Lunedì 07 Giugno 2010

Nudo davanti al cimitero
denunciato 43enne di Bergamo

Si aggirava completamente nudo fuori dal cimitero di Bergamo tanto che la polizia gli ha fornito una coperta e lo ha portato in questura per identificarlo. È successo sabato notte 5 giugno: l'uomo, un 43enne bergamasco incensurato, è stato dununciato per atti osceni in luogo pubblico.

Ad avvisare le forze dell'ordine con una telefonata al 113 un automobilista che è passato in macchina per viale Pirovano. Alla vista della volante, l'uomo si è però nascosto dietro a un cespuglio. Gli agenti lo hanno però convinto a seguirli in questura. Da qui la denuncia.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata