Martedì 08 Giugno 2010

Traffico di sostanze dopanti
In due chiedono di patteggiare

L'ex corridore ciclista professionista bergamasco Eddy Mazzoleni e la moglie Elisa Basso, sorella di Ivan Basso, hanno chiesto il patteggiamento al processo nell'ambito dell'inchiesta su lo smercio di anabolizzanti e doping nell'ambiente del culturismo che nell'autunno del 2006 aveva anche portato al sequestro di cinque palestre.

Il ciclista professionista Luca Paolini, anch'egli rinviato a processo, sosterrà invece il rito ordinario.

Il Coni - che era stato ammesso come parte civile al processo - ha chiesto una provvisiobnale di 20 mila euro nei confronti degli indagati per i quali è tato chiesto il patteggiamento. Il giudice deciderà il prossimo 17 giugno.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata