Mercoledì 16 Giugno 2010

Bando di gara da record
per Pedemontana: 2,3 miliardi

Il consiglio di amministrazione di Autostrada Pedemontana Lombarda ha approvato martedì, 15 giugno, il bando di gara per la realizzazione di tutte le tratte del nuovo sistema autostradale, delle opere stradali locali connesse, delle mitigazioni ambientali e di oltre 100 chilometri di piste ciclopedonali.

La gara ha un importo complessivo di 2,3 miliardi di euro. A quanto è dato di conoscere - comunica della società - si tratta della gara europea più importante dell'anno. Inoltre, precisa Autostrada Pedemontana Lombarda, la gara è una forte risposta alla crisi che ancora affligge il settore edile e dei lavori pubblici.

Dopo l'approvazione della società concedente - Concessioni Autostradali Lobarde Spa - il bando, in regime di appalto integrato a procedura ristretta, sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea tra il 18 ed il 23 giugno, dando così avvio alla gara.

I passi successivi prevedono che le offerte pervengano a Pedemontana entro la terza settimana di ottobre e che la commissione ministeriale che verrà appositamente costituita possa consentire di aggiudicare l'appalto entro la fine dell'anno.

Da quel momento scatterà il progetto esecutivo e quindi - ricorda Autostrada Pedemontana Lombarda - rispettando pienamente i tempi previsti, i lavori potranno avere avvio entro l'estate 2011 per completarsi entro la fine del 2014.

Le tratte oggetto della gara sono B1, B2, C e D. Quest'ultima tocca in gran parte il territorio della nostra provincia: parte da Vimercate-Arcore e raggiunge la barriera prevista a Osio Sotto.

Le altre tratte sono:
B1 - da Lomazzo (Como), svincolo A9 fino a Lentate (Monza e Brianza)
B2 - da Lentate a Cesano Maderno (Monza e Brianza)
C - da Cesano Maderno a Vimercate (Monza e Brianza)

La gara d'appalto non riguarda la tratta A (Cassano Magnago-Lomazzo) e le tangenziali di Como e Varese diove i lavori sono già in corso

Per maggiori dettagli sull'opera:

- il sito di Autostrada Pedemontana Lombarda
- la tratta autostradale in terra bergamasca

r.clemente

© riproduzione riservata