Giovedì 24 Giugno 2010

Urtato da un camion pirata
Gravissimo 64enne di Telgate

È stato travolto da un camion pirata ed è ora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Bolognini di Seriate. Giovanni Paris, pensionato di 64 anni, residente a Telgate, è in gravi condizioni, anche se i medici hanno escluso che sia in pericolo di vita. Tutto è accaduto intorno alle 7 di giovedì 24 giugno, in via Pertini a Telgate, vicino al casello dell'autostrada, sulla strada che, fiancheggiando l'A4, porta a Bolgare.

L'uomo come ogni mattina stava compiendo una passeggiata. Stava camminando sulla banchina della carreggiata, in direzione Bolgare, quando alle sue spalle è sopraggiunto un autocarro, forse un bilico, che lo ha travolto scaraventandolo a qualche metro di distanza. Paris è finito in un campo adiacente alla carreggiata. Il primo a sopraggiungere è stato un altro camionista, che ha assistito alla scena ma da troppo lontano per potersi annotare il numero di targa e indicare il modello dell'autocarro che aveva travolto il pensionato per poi allontanarsi. Subito dopo è arrivato un automobilista. I due sono stati i primi a sincerarsi delle condizioni del ferito. Hanno raggiunto il sessantaquattreenne, che giaceva semi incosciente nel campo. All'inizio le sue condizioni non sembravano così gravi. I due soccorritori hanno telefonato al 118 e ai carabinieri. In pochi minuti in via Pertini è giunta un'autoambulanza. Il personale sanitario ha soccorso il pensionato, poi l'ha caricato sull'autolettiga e lo ha portato all'ospedale Bolognini di Seriate.

Qui, dopo gli esami radiografici, si è scoperto che Giovanni Paris aveva lesioni interne. Così è stato ricoverato in prognosi riservata. Le sue condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti poi i carabinieri della stazione di Grumello del Monte.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata