Giovedì 08 Luglio 2010

Dalmine, infortunio sul lavoro
Operaio ferito a una mano

Un operaio albanese di 49 anni, sposato e residente nel Milanese, è rimasto ferito nel pomeriggio di giovedì in un cantiere di via Verdi a Dalmine mentre mescolava del cemento con una betoniera.

L'uomo, stando ai primi accertamenti, ha infilato una mano nella betoniera per togliere della carta che era finita all'interno, ma la lama gli ha procurato un taglio profondo che gli ha lesionato il tendine.

Portato agli Ospedali Riuniti con un'ambulanza del 118, è ricoverato nel reparto di chirurgia plastica con una prognosi di 45 giorni. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri di Dalmine e l'Asl.

L'allarme è stato dato intorno alle 14 dai compagni di lavoro dell'uomo che hanno chiamato il 118. Il servizio di emergenza ha inviato sul posto un'ambulanza: i soccorritori hanno prestato sul posto le prime cure e poi hanno trasportato l'infortunato al pronto soccorso dei Riuniti.

r.clemente

© riproduzione riservata