Domenica 11 Luglio 2010

Altri nuovi parroci per la diocesi
Sono tutti e 5 di prima nomina

Altri cinque parroci (tutti di prima nomina) per la nostra diocesi. Sono le designazioni effettuate dal vescovo Francesco Beschi e comunicate dalla Cancelleria vescovile. Le nomine effettive e la presa di possesso canonica avverranno a metà settembre, poi l'ingresso ufficiale nelle parrocchie.

CARONA, FOPPOLO e VALLEVE Il nuovo parroco delle tre parrocchie dell'Alta Valle Brembana è don Luca Nessi, 43 anni, attualmente vicario parrocchiale di Telgate. Nato il 25 settembre 1966 a Bergamo, ma della parrocchia di Villa di Serio, era nella comunità di Telgate dall'indomani dell'ordinazione sacerdotale (6 giugno 1998).

CASSINONE Il nuovo parroco della frazione di Seriate è don Arduino Barcella, 42 anni, attualmente vicario parrocchiale di Boltiere. Nato il 14 maggio 1956 a Bergamo, ma della parrocchia di Albegno, era nella comunità di Boltiere dall'indomani dell'ordinazione sacerdotale (1° giugno 1996).

LOCATELLO e CORNA IMAGNA Il nuovo parroco delle due parrocchie valdimagnine è don Paolo Riva, 39 anni, attualmente vicario parrocchiale di Ranica. Nato il 24 dicembre 1970 a Bergamo, ma della parrocchia di Torre Boldone, era nella comunità di Ranica dall'indomani dell'ordinazione sacerdotale (29 maggio 1999). È laureato in Economia e commercio. Succede a don Roberto Favero, recentemente designato prevosto di Zandobbio.

PIARIO, OGNA e NASOLINO Il nuovo parroco di Piario, nonché amministratore parrocchiale di Ogna e di Nasolino, è don Eros Accorigi, 32 anni, attualmente vicario parrocchiale di Almenno San Salvatore. Nato il 6 ottobre 1970 a Bergamo, ma della parrocchia di Sabbio di Dalmine, era nella parrocchia di Almenno San Salvatore dall'indomani della sua ordinazione sacerdotale (29 maggio 1999). Succede a don Oliviero Facci, che si è ritirato al compimento dei 75 anni.

SABBIO di DALMINE Il nuovo parroco della frazione di Dalmine è don Vincenzo Pasini, 39 anni, attualmente vicario parrocchiale di Gazzaniga. Nato il 17 gennaio a Seriate, ma della parrocchia di Cologno al Serio, era nella parrocchia di Gazzaniga dall'indomani della sua ordinazione sacerdotale (1° giugno 1996). Succede a don Gianmario Aristolao, recentemente designato parroco di Albano Sant'Alessandro.

Queste designazioni vanno ad aggiungersi a quelle annunciate nelle scorse settimane, riguardanti le parrocchie di San Giuseppe al Villaggio degli Sposi in città, Cologno al Serio, Gandino, San Giustino in Roma, Desenzano di Albino, Grumello del Monte, Mozzo, Trescore, Zandobbio, Brembate Sotto, Locate, Pagazzano, Roncola di Treviolo, Albano Sant'Alessandro, Camerata Cornello, Cavernago e Malpaga, Montello, Strozza, Sant'Alessandro della Croce in città, Bracca Pagliaro e Frerola, Brembilla e Sant'Antonio Abbandonato, Rota Imagna e Brumano, Santa Croce di San Pellegrino, oltre a quella di monsignor Alberto Carrara come delegato episcopale per la cultura e gli strumenti di comunicazione sociale.
 Carmelo Epis

m.sanfilippo

© riproduzione riservata