Martedì 20 Luglio 2010

Pontirolo, moto contro moto
muore un 16enne di Canonica

Uno studente di 16 anni di Canonica d'Adda, Gianluca Capardoni, è morto nella tarda serata di lunedì 19 luglio in un incidente stradale avvenuto poco dopo le 22.20 a Pontirolo Nuovo, in via Canonica, al confine con il territorio comunale di Treviglio.

Sulla dinamica di quanto accaduto stanno indagando i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Treviglio, intervenuti con una squadra dei vigili del fuoco di Treviglio e il 118 (con un'ambulanza e un'auto medica).

Secondo una prima ricostruzione, sembra che lo studente - che frequentava il liceo scientifico dell'Istituto dei Salesiani di Treviglio - era alla guida di una «Yamaha 125» diretto verso casa dopo aver trascorso la serata in compagnia di alcuni amici, quando - nell'imboccare una curva a sinistra, per cause ancora tutte da chiarire - si è scontrato frontalmente con un'altra moto, una «Vespa Px» proveniente dalla direzione opposta.

L'impatto deve essere stato particolarmente violento: i due motociclisti sono stati sbalzati a una ventina di metri di distanza dal luogo dello scontro: il giovane studente di Canonica sarebbe morto sul colpo, mentre il conducente della «Vespa» è stato soccorso e trasportato all'ospedale di Treviglio.

Dramma nel dramma pochi minuti dopo il terribile incidente è passata lungo la stessa strada la sorella del giovane studente di Canonica, Claudia, che si è così trovata di fronte al corpo ormai esanime del fratello.

Leggi di più su L'Eco in edicola martedì 20 luglio

a.ceresoli

© riproduzione riservata