Giovedì 22 Luglio 2010

Seriate, due furti in sei giorni
Via 50mila euro di motori nautici

Una dozzina di motori nautici sono stati rubati a Seriate in due furti, messi a segno nel giro di soli sei giorni. Nel mirino dei malviventi, 
la Nautica Ravasio in via Comonte. In meno di una settimana i ladri si sono introdotti per due volte nel capannone. L'ultima sgradita visita nella notte fra martedì 20 luglio e mercoledì 21. Per un soffio che i carabinieri non sono riusciti ad arrestare uno dei componenti della banda: i militari, infatti, si sono precipitati sul posto non appena scattato l'allarme e hanno visto un individuo allontanarsi in fretta, nell'oscurità, dalla zona dove ha sede la ditta.

Con tutta probabilità, uno dei malviventi: un carabiniere lo ha rincorso e ha sparato in aria, ma senza raggiungerlo. Il valore complessivo dei due furti potrebbe aggirarsi intorno ai 50 mila euro. Ciascun motore ha un numero di matricola specifico e quindi, in teoria, è impossibile riutilizzarlo all'interno della comunità europea, se non fabbricando un libretto falso. Eppure, il fenomeno dei furti di motori da imbarcazione sembra essere in aumento

Leggi di più su L'Eco di giovedì 22 luglio

t.mirabile

© riproduzione riservata