Lunedì 04 Ottobre 2010

In una scarpata con la jeep
Muore idraulico di Castione

Ha sfondato il muretto che costeggia la strada ed è finito con la sua jeep Mitsubishi in una scarpata. È morto così nella notte tra domenica 3 e lunedì 4 ottobre Claudio Battaglia, idraulico di 43 anni di Castione della Presolana. È successo a Ombregno, frazione di Onore.

Ad accorgersi dell'incidente una donna nella mattinata di lunedì, intorno alle 8. Scendendo da Ombregno Alta e passando per la strada ha notato il muretto distrutto e ha visto la macchina nel fossato. L'uomo, probabilmente nella notte, stava guidando la sua jeep quando ha perso il controllo della vettura finendo fuori strada.

Sul posto l'elisoccorso e i vigili del fuoco. La polizia locale ha chiuso la strada fino alle 11.30 per permettere le attività di recupero della salma e dell'auto. Da Bergamo è sopraggiunta anche l'autoscala dei vigili del fuoco per il difficile intervento. Claudio Battaglia lascia la moglie e una figlia piccola.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata