Venerdì 29 Ottobre 2010

L'Alberto da Giussano va rimosso
Calvenzano, minoranze all'attacco

«La scultura raffigurante il condottiero Alberto da Giussano, simbolo della Lega Nord presente anche nella scheda elettorale di questo partito, deve essere rimossa dall'atrio dell'auditorium comunale di largo XXV Aprile». Lo sostiene Natale Molinari, capogruppo della minoranza di «Lista per Calvenzano».

«Il nostro gruppo consiliare – afferma il portavoce della lista – si è rivolto agli amministratori comunali affinché questa scultura sia rimossa. Riteniamo che la sua presenza in un luogo pubblico, per il suo inequivocabile significato politico, contrasti con l'immagine d'imparzialità che l'amministrazione comunale è chiamata ad offrire ai suoi cittadini». Si associa l'altro gruppo di minoranza, «Pdl per Invernizzi». 

«La scultura resta dov'è» replica il vicesindaco Fabio Ferla .

Leggi di più su L'Eco in edicola venerdì 29 ottobre

a.ceresoli

© riproduzione riservata