Lunedì 08 Novembre 2010

Brembate Sopra, investito da auto
muore pensionato di 80 anni

Incidente mortale lunedì mattina, nel pieno centro storico di Brembate Sopra, dove un autocarro Iveco ha investito Battista Salvi, 80 anni, pensionato, residente in paese. L'incidente è avvenuto poco dopo le 9 quando l'ottantenne stava attraversando a piedi il passaggio pedonale, situato di fronte alla farmacia all'incrocio delle vie IV Novembre con XXV Aprile, nel centro storico di Brembate Sopra: l'uomo è stato urtato da un autocarro Iveco guidato da un albanese 32enne, residente ad Almenno San Bartolomeo.

Il pensionato è caduto a terra, picchiando la testa. Immediati i soccorsi da parte di alcuni passanti. Le prime cure gli sono state prestate dal personale di un'ambulanza che passava in quel momento, dopo di che il pensionato è stato trasportato agli Ospedali Riuniti di Bergamo, e ricoverato nella terapia intensiva della Neurochirurgia, dove purtroppo si è spento attorno alle 11.

Il pensionato originario di Berbenno abitava in via Bruno Locatelli con la moglie Valeria Orsolin. Lascia anche la figlia Marisa e il genero Edoardo Fenaroli.

Battista Salvi era in pensione dopo aver lavoro per alcuni decenni alla «Falck» di Arcore.

e.roncalli

© riproduzione riservata