Lunedì 08 Novembre 2010

La Provincia «deve far cassa»
In vendita i bordi delle strade

Pioggia di contributi dalla Provincia di Bergamo. Per i Comune con meno di 2 mila abitanti sono stati stanziati 100 mila euro, a disposizione per la stesura dei Piani di gestione del territorio. La delibera, proposta dall'assessore all'Urbanistica di via Tasso Enrico Piccinelli, è stata approvata dalla giunta provinciale insieme ad altri finanziamenti.

Tra questi anche una delibera proposta dall'assessore alle Politiche sociali Domenico Belloli di 62 mila euro, che saranno stanziati a sostegno di iniziative relative a progetti attuati da associazioni disabili o di volontariato e da Comuni in atto con interventi di carattere sociale.

Attenzione anche all'ambito turistico, con 65 mila euro stanziati per lo spazio di promozione turistica di Bergamo a Roma mentre 30 mila euro andranno a sostenere l'avvio dell'Urban Center che inaugurerà ufficialmente il 12 novembre.

Infine una vendita per «far cassa - come ha detto l'assessore alla Viabilità Giuliano Capetti - in questa fase di chiari di luna»: si tratta di due «reliquati stradali», ossia margini delle strade di proprietà di via Tasso. A essere messa in vendita il margine della ex statale 11 Padana Superiore ad Antegnate per due tratti di 485 metri quadrati e di 40 metri quadrati. Sono appezzamenti edificabili che saranno in vendita per 78 mila euro.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata