Martedì 16 Novembre 2010

Maxi operazione antidroga
3 bergamaschi tra i 100 arrestati

In una maxi operazione antidroga condotta dalla Squadra Mobile di Milano, sono stati impiegati in totale circa 300 uomini della polizia, sono state arrestate circa cento persone nel Nord Italia, tra le quali tre bergamaschi di Bergamo, Seriate e Calcinate.

Si tratta di E. R., 50 anni di Bergamo, A. M., 46 anni di Calcinate (già detenuto per reati diversi), e C. P., 67 anni di Seriate. Le indagini, durate più di due anni, si sono avvalse di un'efficace cooperazione internazionale, in primis delle polizie di Belgrado e Lubiana per smascherare una banda serbo-montenegrina.

La rete criminale operante nel Milanese e nel Nord Italia si è avvalsa tra il 2007 e il 2009 di un'organizzazione transnazionale con i vertici in Serbia e Slovenia e agganci in Sudamerica per garantirsi e smerciare ingenti quantitativi di cocaina.

Rimane latitante l'uomo considerato il cervello dell'organizzazione, Darko Saric, ricercato da anni in tutto il mondo. Nel corso delle indagini, iniziate nel 2007 da un mancato attentato a due membri dell'organizzazione in Svizzera, e fino al gennaio del 2009, sono stati sequestrati, in Italia, circa 700 chili di cocaina. Ma in totale, nella rete delle polizie, che hanno incrociato varie inchieste, sono finite oltre tre tonnellate e mezzo di polvere bianca.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata