Domenica 28 Novembre 2010

A Gromlongo una struttura
per le persone in difficoltà

Tempi moderni: è il nome del laboratorio protetto di Gromlongo di Palazzago, già attivo da tempo, inaugurato ufficialmente domenica mattina, 28 novembre. Per l'occasione è stata inaugurata anche la nuova ala della scuola dell'infanzia.

Il Comune ha presentato ufficialmente al territorio le attività del laboratorio occupazionale: gestito dalla cooperativa sociale «Il Barone Rosso» di San Giovanni Bianco, ospita 11 utenti, 8 tirocinanti e tre assunti. Qui trovano spazio persone con disabilità fisica e psichica, oltre alle categorie svantaggiate, con dipendenza da alcol e droga, oppure donne in difficoltà con figli a carico, o ancora giovani disoccupati.

Alla presentazione anche l'assessore provinciale Belloli, il sindaco di Palazzago Umberto Bosc, il presidente della Comunità Montana Valle Imagna Roberto Facchinetti, il dirigente scolastico di Almenno e il parroco di Gromlongo, don Micheli.

Dopo quella del laboratorio, l'inaugurazione della nuova aula della scuola comunale dell'infanzia intitolata a Papa Giovanni XXIII: i lavori sono costati 101 mila euro e l'ala servirà come mensa della struttura che ospita 69 bambini.

r.clemente

© riproduzione riservata