Mercoledì 01 Dicembre 2010

Le autostrade sono percorribili
A Milano traffico un po' rallentato

Continua in queste ore la precipitazione nevosa che dalla serata di martedì 30 novembre sta interessando circa 1.500 km di rete del Gruppo di Autostrade per l'Italia nelle regioni del nord del Paese. La circolazione sulle competenza del Gruppo, è sempre stata regolare, grazie al piano operativo attivato in collaborazione con la polizia stradale, che ha visto il coinvolgimento di circa 800 mezzi spargisale e sgombraneve e 1.200 operatori.

Le tratte interessate (ore 11) dalle precipitazioni nevose sono: A1 tra Milano e Parma; A4 tra Milano e Brescia; A5 tra Aosta e l'allacciamento con la SS26; A8 tra Milano e Varese; diramazione Gallarate-Gattico; A27 tra Vittorio Veneto nord e l'allacciamento con la SS51.

Nevicate più moderate dal confine svizzero fino alla Liguria passando per Piemonte e l'Emilia Romagna. In tutta la Lombardia la neve è scesa copiosa fino dalle 6 della mattina di mercoledì 1° dicembre e il capoluogo lombardo, in alcune zone più periferiche, è risultato imbiancato. Con il passare delle ore la neve è scesa sempre più «bagnata» e non ha attecchito sulle strade. La circolazione è rallentata, ma tutto sommato abbastanza scorrevole.

Controlla in tempo reale la situazione collegandoti al sito di Autostrade per l'Italia, traffico i tempo reale: http://www.autostrade.it/autostrade/traffico.do?mapLevel=micro&mappa=milano_9

m.sanfilippo

© riproduzione riservata