Martedì 07 Dicembre 2010

L'ex sindaco di Montebelluna su Fikri
«Grande liberazione sapere che non c'entra»

Parla di un «grande senso di liberazione» l'ex sindaco di Montebelluna, Laura Puppato, nel commentare la notizia della probabile estraneità nella vicenda della sparizione di Yara Gambirasio di Mohammed FiKri, il marocchino residente nella cittadina trevigiana anche se da diversi anni al lavoro nella Bergamasca. «È stata una giornata allucinante - ha aggiunto Puppato, capogruppo del Pd in Regione Veneto, riferendosi a lunedì 6 dicembre -. Per fortuna c'è un Dio».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata