Lunedì 20 Dicembre 2010

Promozione turistica del territorio
La Provincia stanzia 500 mila €

Quasi 500 mila euro di finanziamenti destinati dalla Provincia di Bergamo alla promozione turistica del territorio. Continua l'impegno di via Tasso affinché la promozione del turismo parta da chi lo produce, ovvero dalle strutture ricettive del territorio e dagli operatori.

La Giunta provinciale del 20 dicembre, su proposta dell'assessore al Turismo Giorgio Bonassoli, ha approvato diverse delibere a favore del settore turistico bergamasco, tra cui la concessione di 125.000 euro di contributo all'Agenzia per lo sviluppo e la promozione turistica della provincia di Bergamo per la realizzazione di due progetti: il «Brand territoriale con catalogo unico» e il «Portale web del turismo», che verranno realizzati nell'ambito dei programmi di sviluppo territoriale.

«Due progetti per promuovere diversi strumenti di comunicazione turistica, dalla creazione di un marchio territoriale allo sviluppo del turismo su cataloghi e portale web, che godrà di una nuova piattaforma e di servizi informativi e avrà la funzione di riunire tutti i siti di turismo attualmente esistenti sul territorio» spiega l'assessore Giorgio Bonassoli.

Altri 95.000 euro sono stati erogati alle Iat del territorio (Informazione e accoglienza turistica del territorio) per il funzionamento delle strutture e ulteriori 82.500 euro a diversi enti e associazioni per la realizzazione di iniziative nel settore turistico; 40.000 euro per il «Festival internazionale della Cultura 2010» a Bergamo Convention Bureau; 5.000 euro per il convegno «Moscato di Scanzo Docg 2010» al Consorzio Tutela Moscato di Scanzo di Scanzorosciate; 8.000 euro per il «Festival degli artisti di strada Sarnico Busker Festival 2010»; 5000 euro per la «Realizzazione Guida sul condottiero Bartolomeo Colleoni» all'Associazione Promoisola di Ponte San Pietro.

Nuovo tratto di pista ciclabile a Villa di Serio La Giunta provinciale del 20 dicembre, su proposta dell'assessore alla Viabilità e Trasporti Giuliano Capetti, ha approvato il progetto esecutivo per i lavori di allargamento stradale e la formazione di un tratto di pista ciclabile al km 1+100 nel comune di Villa di Serio: Sp 66 «Sp 65 Villa di Serio – Sp 67». La spesa complessiva dell'intervento ammonta a 340.000 euro. Oltre allo spostamento della sede stradale, l'intervento prevede quindi anche un tratto di nuova pista ciclabile. L'opera ha l'obbiettivo di consentire agli abitanti di Villa di Serio di raggiungere la pista ciclabile della Valle, evitando di percorrere strade gravate da traffico pesante.

«Ora con successiva determinazione dirigenziale verranno indicate le modalità di appalto dei lavori e quanto altro necessario per la realizzazione dei lavori – dichiara l'assessore Giuliano Capetti -. La pubblicazione della gara è prevista entro il mese di gennaio e l'inizio dei lavori in primavera».

a.ceresoli

© riproduzione riservata