Giovedì 30 Dicembre 2010

Arrestata banda di giovani trevigliesi
Spacciava ogni tipo di droga ai coetanei

Quattro giovani trevigliesi, tre ragazzi di 20, 20 e 22 anni e una ragazza di 19, sono stati arrestati mercoledì 29 dicembre dai carabinieri di Treviglio per detenzione di droga ai fini di spaccio. La banda di ventenni aveva ogni tipo di sostanza stupefacente.

I militari dell'Arma li tenevano d'occhio da tempo dopo la confessione di un ragazzino, che era stato sorpreso dalle forze dell'ordine con la marijuana, e mercoledì hanno deciso di fermarli scoprendo che i quattro detenevano ben 154 grammi di marijuana, 115 grammi di hashish, 15,4 grammi di droghe sintetiche 8,5 grammi di cocaina e un non precisato quantitativo di chetamina, un anestetico per i cavalli. Inoltre i carabinieri hanno sequestrato 4.500 euro in contanti.

È stato possibile ricostruire parzialmente il traffico di droga perché la 19enne annotava diligentemente su due agende ogni cessione di sostanza stupefacente. La stessa ragazza aveva una carta d'identità falsa con la quale era riuscita ad avere da una banca un finanziamento di 18 mila euro, forse proprio per avviare l'attività illecita.

I carabinieri avevano intensificato l'attività di controllo nell'imminenza del capodanno. I quattro ragazzi si trovano ora in carcere.


m.sanfilippo

© riproduzione riservata