Venerdì 28 Gennaio 2011

Caravaggio, il ponte «bucato»
sarà abbattuto e ricostruito

Partiranno in regime di somma urgenza la prossima settimana i lavori di abbattimento e ricostruzione del ponte sulla roggia Basso della Circonvallazione Specchio di Caravaggio. Non si potrà quindi semplicemente riparare il buco di circa 50-60 centimetri che lo scorso 23 dicembre si è venuto a creare nella volta del ponte, lunga 13 metri, che versa ormai in uno stato precario.

Basta dire che dagli ulteriori accertamenti affidati dal Comune a un tecnico specialista risulta che «i mattoni pieni della volta non garantiscono adeguata consistenza e portata essendo in pratica possibile asportarli a mano».

Non a caso, una volta scoperto il buco, l'immediata decisione del Comune è stato di chiudere completamente al traffico il ponte creando non pochi disagi alla circolazione. Sulla Circonvallazione Specchio, essendo l'anello stradale che circonda il centro storico, transita infatti buona parte del traffico cittadino che attraversa il ponte sulla roggia Basso anche per imboccare la via Vidalengo e da lì procedere in direzione Bergamo.

«La chiusura è stata necessaria – afferma il sindaco Giuseppe Prevedini – anche perché è risultato impossibile il puntellamento del ponte: l'eventuale struttura di sostegno infatti interferirebbe sulla portata idraulica della roggia con il rischio, sopratutto in caso di piena, di esondazioni».

Tutti i dettagli su L'Eco di Bergamo del 28 gennaio

r.clemente

© riproduzione riservata