Sabato 29 Gennaio 2011

Bassa, si finisce la Grande Sud
Appaltato tratto anti-allagamenti

Il canale Gronda Sud, l'opera idraulica che dovrà mettere fine agli allagamenti nella pianura causati dal torrente Morletta, potrà essere completato. Il Consiglio di amministrazione del Consorzio di bonifica della media pianura bergamasca ha approvato all'unanimità l'aggiudicazione definitiva dei lavori dell'importo complessivo di 5.100.000 euro.

La gara europea per aggiudicarsi l'appalto per la realizzazione dell'ultimo tratto del canale è stata vinta dalla Pac spa, impresa di costruzione di Bolzano (con sede anche nel Bresciano) specializzata nella realizzazione di opere idrauliche e di bonifica in Italia e l'estero.

L'aggiudicazione preliminare è stata effettuata lo scorso novembre. Da allora il Consorzio di bonifica ha proceduto con l'acquisizione delle aree a Brignano, Castel Rozzone e Lurano, i paesi che saranno attraversati dall'ultimo tratto del Gronda Sud che alla fine collegherà il fiume Serio a Morengo fino al torrente Morletta a Castel Rozzone.

Già partiti da parte della sovrintendenza ai Beni archeologici anche i sondaggi archeologici delle aree che saranno interessate dai lavori. Ora, fatta l'assegnazione definitiva, dovrà seguire la stipula del contratto con la ditta appaltatrice. Ma allora quando potrà iniziare il completamento del canale? Una risposta certa si potrà avere solo fra 35 giorni, tempo durante il quale le altre 17 aziende, tutte italiane, che hanno partecipato alla gara d'appalto potranno presentare ricorso contro la graduatoria finale.

Se tutto filerà liscio i lavori potranno iniziare in primavera quindi sostanzialmente entro i tempi fissati nel luglio 2009.

Leggi di più su L'Eco di sabato 29 gennaio


m.sanfilippo

© riproduzione riservata