Sabato 29 Gennaio 2011

Badante rubava a un disabile
La figlia dell'anziano la smaschera

Una badante italiana del 1972 è stata denunciata a piede libero da una volante della polizia per furto. È successo venerdì 28 gennaio a Bergamo, in via Zanica, poco prima delle 9 del mattino. La badante era in prova da circa una settimana nella casa di un disabile di 75 anni.

La figlia dell'anziano si era però accorta che c'erano vari ammanchi di denaro e allora ha escogitato una stratagemma per scoprire chi fosse il colpevole. Ha messo nel portafogli del padre una banconota dopo averla fotocopiata e ha controllato dopo un po' vedendo che non c'era più.

Ha deciso quindi di chiamare il 113: è intervenuta la polizia con una volante della questura che ha perquisito la badante trovandole addosso quella banconata, riconosciuta in base al numero. È così scattata la denuncia.


m.sanfilippo

© riproduzione riservata