Sabato 29 Gennaio 2011

Rissa notturna al bar Donizetti
Due giovani contusi e arrestati

Rissa al bar Donizetti nella notte tra venerdì 28 e sabato 29 gennaio: il bilancio è di due contusi, uno dei quali ferito da un coltellino, che sono anche stati arrestati e processati per direttissima. Si tratta di un 19enne e di un 20enne.

Nel locale c'erano decine di giovani che stavano ballando. A un certo punto, M. D. F., 19enne di Bergamo, disoccupato, è stato urtato da un 20enne, F. M, studente universitario di Scanzorosciate. Il 19enne ha reagito in modo scomposto aggredendo verbalmente e fisicamente il 20enne che a sua volta lo ha colpito.

La situazione è degenerata, è nata una rissa che ha coinvolto diversi ragazzi, tanto che sono dovute intervenire le volanti della questura per sedare la situazione. Nel frattempo il 20enne era stato colpito alla schiena da un coltellino (per lui 7 giorni di prognosi) e il responsabile sarebbe il 19enne.

Che però, interrogato dal giudice, ha ammesso di avere colpito il 20enne, ma soltanto con i pugni, non con un coltellino. Il 20enne ha ribadito invece le sue accuse. Ambedue gli arresti convalidati senza misure e processo rinviato al 5 maggio.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata