Martedì 01 Febbraio 2011

Gorno riscopre le sue miniere
Visite guidate al sito di Costa Jels

Alla scoperta delle miniere. A Gorno apre ufficialmente i battenti, per visite e approfondimenti, il sito minerario di Costa Jels. La prima occasione per vedere da vicino un luogo che ha segnato la storia del territorio è in programma per sabato. Si tratta dell'avvio di una serie di escursioni guidate all'interno dell'Ecomuseo.

I siti minerari e il museo collegato in territorio di Gorno, oltre a richiamare la millenaria attività estrattiva (iniziata in epoca romana e conclusasi il 12 gennaio 1982), ricordano agli abitanti del paese, e della Valle del Riso, un capitolo fondamentale della loro storia economica.

Le visite guidate sono state appena programmate dall'amministrazione comunale in collaborazione con il Gruppo di studio-lavoro sulle miniere, presieduto dall'assessore Italo Serturini. Si parte, come detto, il 6 febbraio, poi ci saranno escursioni il 6 marzo, il 2 e il 25 aprile, il 1° maggio, il 5 giugno, il 3 e il 31 luglio, il 7, il 14, il 15 e il 21 agosto, il 4 settembre, il 2 ottobre, il 6 novembre e il 4 dicembre.

Il museo si potrà visitare dalle 14 alle 18, mentre la visita alla miniera (durata circa 2 ore) avrà luogo alle 15 con partenza dal museo, in piazzale Quinto Bersaglieri (ex scuole elementari). Per informazioni e prenotazioni (per le scolaresche ci sono aperture ad hoc) basta telefonare al numero 320.1662040 o allo 035.707145 o scrivere ad anagrafe@comune.gorno.bg.it.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 1° febbraio

e.roncalli

© riproduzione riservata