Domenica 13 Febbraio 2011

Gennaio, boom di fallimenti
Avviate già 23 procedure

Per i fallimenti bergamaschi si annuncia un'altra stagione difficile. I presupposti per preallertare il sistema rispetto a quanto potrebbe accadere nel corso di questo 2011 ci sono tutti. E vengono dall'andamento delle procedure aperte alla Cancelleria fallimentare del Tribunale di Bergamo nei primi 31 giorni dell'anno: a gennaio i fallimenti dichiarati sono stati 23. In pratica uno al giorno (escluse le feste).

Se volessimo fare il confronto con lo stesso periodo dell'anno scorso, la situazione non avrebbe nulla di incoraggiante. Anzi. Le preoccupazioni ci dovrebbero ulteriormente allarmare. Nel 2010, infatti, i fallimenti dichiarati dal Tribunale di Bergamo nei primi 31 giorni furono 14. La crescita anno su anno, di conseguenza, in questa occasione si attesta al 64%.

E se vogliamo ulteriormente deprimerci guardiamo ad un altro ricorso: i 23 fallimenti dichiarati a gennaio sono la terza peggior prova degli ultimi 18 anni. Solo nel 1996 avvenne di peggio: 31 fallimenti approvati nel primo mese dell'anno. Mentre anche nel 2000 proprio ad inizio periodo andò peggio: in quell'occasione furono 25 i fallimenti dichiarati al primo colpo.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 13 febbraio

e.roncalli

© riproduzione riservata