Giovedì 24 Febbraio 2011

«Promoserio» e Albinoleffe,
terzo tempo per promuovere la Valle

Muove sicura i primi passi e addirittura…scende in campo. Promoserio, la nuova cabina di regia per il turismo della Valle Seriana, ha avviato le prime attività di promozione e siglato anche un particolare accordo con l'Albinoleffe calcio per promuovere in maniera originale e inconsueta le eccellenze enogastronomiche del territorio. In pratica al termine degli incontri del campionato di serie B che la formazione di Emiliano Mondonico disputa al Comunale di Bergamo, viene allestito uno spazio in cui si disputa il cosiddetto «terzo tempo».

«Giocatori, dirigenti, giornalisti e sponsor – spiega Guido Fratta, presidente di Promoserio - hanno modo di ritrovarsi per il dopo partita in un'atmosfera conviviale, sullo stile di quanto avviene nel mondo del rugby. C'è spazio per le consuete interviste, ma anche per gustare formaggi di monte e salumi nostrani, formagelle, caprini, pane Garibalda e biscotti Melgotto».

Gli incontri con Ascoli e Padova hanno dato il via alla collaborazione, che prevede anche la presenza di uno striscione di rappresentanza Promoserio allo stadio, all'altezza del centrocampo e di un «backdrop» quale sfondo per le interviste. Promoserio è nata lo scorso novembre a Gandino ed è l'agenzia turistica di sviluppo locale in forma associativa creata dalla Comunità Montana Val Seriana. Ne fanno parte 39 comuni (quelli della valle con l'aggiunta di Colere), la Provincia di Bergamo, il Parco delle Orobie e circa duecento fra operatori turistici, associazioni di categoria e gruppi industriali, cui si è aggiunta anche la Banca Popolare di Bergamo.

«La nascita ufficiale è stata siglata lo scorso novembre a Gandino – conferma Fratta – ma già abbiamo avviato importanti iniziative di rappresentanza, come la partecipazione ad “Artigiano in Fiera” a Rho e soprattutto alla Borsa Internazionale del Turismo a Milano. Siamo al lavoro anche per l'adeguamento strutturale dello stabile di Ponte Nossa, dove avrà sede il nuovo IAT di Val Seriana. A breve predisporremo il nuovo portale internet e un bando per raccogliere le idee grafiche che rappresentino in maniera adeguata la scritta “Valseriana” da collegare al logo della Volpe che già contraddistingue numerose iniziative».

A coordinare l'allestimento del terzo tempo al Comunale è Giovanni Balduzzi, consigliere d'amministrazione di Promoserio e presidente di Astra, il consorzio di albergatori di Clusone. «In occasione dell'incontro con il Padova – aggiunge Fratta – abbiamo avuto l'apporto significativo de Le Cinque Terre della Val Gandino, ma anche altre aree si stanno coordinando, grazie a un apposito comitato insediatosi a inizio febbraio e presieduto da Angelo Bertocchi di Selvino».

Da segnalare infine la trasferta all'estero, che ha visto Promoserio e Astra unite a Le Raincy in Francia, alle porte di Parigi, per l'organizzazione del Banchetto Italiano, preparato dagli chef locali in collaborazione con l'Istituto Alberghiero di Clusone.

a.ceresoli

© riproduzione riservata