Bergamo, schianto nella notte:
36enne in prognosi riservata

Schianto nella notte fra sabato e domenica a Bergamo. Un'auto e uno scooter si sono scontrati, per cause ancora in corso di accertamento, intorno alle 3 del mattino. L'incidente è avvenuto all'incrocio fra viale Roma-Vittorio Emanuele e via Tasca-Petrarca.

Bergamo, schianto nella notte: 36enne in prognosi riservata

È finito in ospedale in gravi condizioni dopo essersi scontrato con un'auto nella notte fra sabato 26 e domenica 27 febbraio, all'incrocio fra via Roma, via Tasca, viale Vittorio Emanuele e via Petrarca. L'incidente è accaduto intorno alle 3,15. A. M. D., senegalese di 35 anni, residente in città, sopraggiungeva da via Petrarca e stava per imboccare via Tasca, in direzione della rotonda dei Mille. Era in sella al suo scooter Peugeot 125. L'auto, una Volkswagen Golf guidata da P. E., 23 anni, di Albano Sant'Alessandro, stava invece scendendo da viale Vittorio Emanuele. Giunti all'incrocio, i due mezzi si sono scontrati.

In seguito all'urto, la moto è finita contro un cartello stradale abbattendolo. La peggio è toccata al senegalese, che è stato sbalzato di sella ed è caduto rovinosamente sull'asfalto, riportando lesioni gravi. Soccorso da un equipaggio del 118, è stato portato agli Ospedali Riuniti dove è stato ricoverato in prognosi riservata.

Sul posto sono intervenuti un'ambulanza e un equipaggio della squadra Volante della questura. Sono stati gli agenti a compiere i rilievi dell'incidente e a ricostruire la dinamica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA