Lunedì 07 Marzo 2011

Tav, firmato l'accordo a Roma
Treviglio-Brescia pronta nel 2015

Al via i lavori della linea Alta Velocità/Alta Capacità tra Treviglio e Brescia, sulla linea Milano-Venezia. L'intesa per l'avvio dei cantieri del primo lotto costruttivo, valore oltre 700 milioni di euro, affidato al General Contractor Cepav Due, è stata firmata lunedì 7 marzo a Roma da Michele Mario Elia, amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs), e da Pietro Franco Tali, amministratore delegato di Saipem.

Presenti il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Altero Matteoli e l'amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato Mauro Moretti. L'intesa costituisce un impegno per la realizzazione completa dell'opera che procederà, secondo le indicazioni della Legge Finanziaria 2010, per lotti costruttivi.

La nuova linea AV/AC Treviglio-Brescia (circa 39 chilometri) attraverserà le province di Milano, Bergamo e Brescia. L'innesto nel nodo di Brescia avverrà attraverso l'interconnessione Brescia Ovest (circa 12 km) e il successivo tratto di attraversamento urbano di 7 km in affiancamento alla linea convenzionale esistente fino alla stazione di Brescia.

Inoltre, il progetto prevede la realizzazione di circa 30 chilometri di nuova viabilità a servizio dei comuni interessati dai lavori e di opere di mitigazione ambientale. Durante la realizzazione dei lavori saranno anche eseguite tutte le opere integrate con la nuova autostrada Bergamo-Brescia-Milano (Brebemi) attualmente in corso di costruzione, che corre in stretto affiancamento alla nuova linea ferroviaria.

La nuova linea, parte integrante del corridoio europeo Lisbona-Kiev, sarà un'ulteriore tappa nella realizzazione della linea AV/AC Milano-Verona (complessivamente 140 chilometri) già in funzione nei 27 km tra Milano e Treviglio (completati a luglio 2007) e in progettazione tra Brescia e Verona.

Committente dell'opera è Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs), mentre l'alta sorveglianza è affidata a Italferr (Gruppo Fs). L'investimento complessivo per la Treviglio-Brescia è di 2.050 milioni di euro. La conclusione dei lavori è prevista nel 2015.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata