Mercoledì 09 Marzo 2011

Ceneri, inizia la Quaresima:
il vescovo alle 20,30 in Cattedrale

Inizia oggi il tempo liturgico della Quaresima: è il mercoledì delle Ceneri. Alle 20,30 in Cattedrale a Bergamo, il vescovo Francesco Beschi presiederà la Messa con il rito dell'imposizione delle Ceneri. Del tempo di Quaresima ha parlato oggi anche il Papa.

Il digiuno, a cui invita il tempo della Quaresima, è sì, da tradizione, «l'astinenza dal cibo, ma comprende anche le privazioni per una vita più sobria» e soprattutto «l'astinenza dal male», ha detto Benedetto XVI nell'Udienza Generale in Vaticano.

«Le ceneri - ha sottolineato Benedetto XVI - ci ricordano la nostra condizioni di creature, ci invitano alla penitenza e a intensificare l'impegno alla conversione».

Il Pontefice ha poi ricordato come la Quaresima sia il momento del digiuno, dell'elemosina e della preghiera. E il digiuno non è una «realtà piena» se non si traduce in «realtà interiore, nell'impegno per astenersi dal male. Non digiuna davvero chi non sa nutrirsi della parola di Dio», ha detto il Papa, che ha toccato il tema del male anche quando ha ricordato i temi delle prossime domeniche di Quaresima.

«La prima - ha detto - è quella denominata "della tentazionè", in cui si ricordano le tentazioni di Gesù, e ci invita a rinnovare la nostra decisione per Dio: c'è bisogno di resistere al male e di seguire Gesù».

Benedetto XVI ha legato il concetto di elemosina a quello di misericordia e citando S. Leone Magno, ha detto che «non solo i ricchi e i facoltosi possono beneficare gli altri con l'elemosina, ma anche quelli di condizione modesta e povera. Così, disuguali nei beni di fortuna, tutti possono essere pari nei sentimenti di pietà dell'anima».

In un passaggio della catechesi ha anche insistito sul termine "oggi": «C'è una parola chiave - ha detto - che ricorre spesso nella Liturgia per indicare questo: la parola oggi; ed essa va intesa in senso originario e concreto, non metaforico. Oggi Dio rivela la sua legge e a noi è dato di scegliere oggi tra il bene e il male, tra la vita e la morte».

Le altre celebrazioni a Bergamo:
Preghiera con le Acli Ore 13,30, chiesa della Madonna delle Grazie, viale Papa Giovanni XXIII, momento di preghiera condotto da mons. Davide Pelucchi, Vicario generale della Diocesi e organizzato dalle Acli. Seguirà l'imposizione delle Ceneri.

r.clemente

© riproduzione riservata