Domenica 13 Marzo 2011

Dalmine e altri 20 Comuni insieme
Ecco l'itinerario «Fatta l'Italia»

Ventuno comuni uniti, un unico progetto, oltre sessanta iniziative per celebrare il 150° dell'Unità d'Italia. Ecco «Fatta l'Italia», l'itinerario per conoscere il Risorgimento e la storia d'Italia unita messo a punto dalle amministrazioni comunali aderenti al Sistema bibliotecario dell'area di Dalmine. Su 24 comuni del Sistema bibliotecario 21 hanno infatti aderito al progetto di «fare qualcosa insieme per celebrare degnamente questo importante anniversario», come ha spiegato Gianluca Iodice, assessore alla Cultura di Dalmine e presidente del Sistema bibliotecario che ieri ha fatto gli onori di casa.

Il percorso vede quindi coinvolte 21 amministrazioni: Almè, Arcene, Boltiere, Brembate, Ciserano, Cologno, Comun Nuovo, Curno, Dalmine, Lallio, Levate, Mozzo, Osio Sopra, Osio Sotto, Paladina, Treviolo, Urgnano, Verdellino, Verdello, Villa d'Almè e Zanica. Una sinergia «in sintonia con il tema dell'Unità d'Italia» che ha avuto il plauso anche del consigliere regionale Carlo Saffioti, intervenuto alla presentazione in qualità di rappresentante del comitato bergamasco per i 150 anni dell'Unità d'Italia.

Inizia mercoledì 16 marzo il carnet di appuntamenti. Diverse le proposte. A Dalmine alle 19,15 lo spettacolo «Ma il cielo è sempre più blu» e a seguire la cena tricolore in biblioteca. Ad Almè alle 21 nella sala civica «Viva Verdi. Vittorio Emanuele re d'Italia», a Boltiere alle 21 al centro civico è invece in programma il «Gran concerto per l'Unità d'Italia» mentre a Ciserano alle 20,30 ci sarà un concerto in piazza; e se Levate alle 20,45 nella sala civica ospita le letture per l'Unità d'Italia, a Verdello dalle 21 va in scena la «Notte tricolore». <+tondo>Le iniziative – conferenze, itinerari, corsi, laboratori, concerti e spettacoli – andranno avanti fino al 26 novembre. Il calendario è riunito in un libretto in distribuzione nei prossimi giorni in tutte le biblioteche del Sistema e da domani lo si può trovare online sul sito www.dalminecultura.bg.it, su una pagina raggiungibile anche via smartphone con un «Qr code» ad hoc (disponibile sempre nelle biblioteche).

Il progetto oltre agli eventi organizzati dai comuni e alle iniziative promosse dal Sistema bibliotecario con la Fondazione Bergamo nella storia, vede anche la pubblicazione di un libretto del professor Paolo Merla sulle origini del Tricolore. Un libretto che verrà distribuito in 20.000 copie.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata