Sabato 26 Marzo 2011

Via 60 mila litri di gasolio:
ladri scatenati ad Azzano

Al deposito di carburanti «Tamoil», in via San Martino ad Azzano San Paolo, i ladri sono riusciti a portare via 60 mila litri di gasolio. Dopo i colpi messi a segno nei giorni scorsi a Torre De' Roveri e ad Albino, questa volta è toccato a tre aziende di Azzano.

Nel mirino anche la «Bticino» di via Folzoni, dove hanno tagliato la cassaforte con un flessibile rubando poco più di mille euro in contanti, e la «Calor Systems» di via per Grassobbio, dove invece il flessibile non è bastato a forzare la cassaforte e il colpo è sfumato.

L'ingente furto di carburante alla Tamoil, secondo le prime ricostruzioni, è stato messo a segno tra la mezzanotte e le 3 del mattino. L'area industriale si trova in via San Martino, non distante dalla provinciale Cremasca, ed è uno dei siti italiani dove la compagnia stocca e distribuisce i prodotti petroliferi destinati ai piccoli consumatori.

I malviventi, forse utilizzando delle autocisterne, hanno prelevato dall'area di stoccaggio diverse migliaia di litri di gasolio: secondo le prime stime ne sarebbero spariti circa 60 mila litri.

Tutti i dettagli su L'Eco di Bergamo del 26 marzo

r.clemente

© riproduzione riservata