Sabato 02 Aprile 2011

Yara, parla in sindaco Locatelli
«Mai revocato il silenzio stampa»

«La famiglia Gambirasio sta dimostrando da mesi un comportamento sobrio. I genitori di Yara non capiscono perchè ci si accanisca tanto nel voler parlare della loro figlia così come stanno facendo alcuni media». Così il sindaco di Brembate Sopra, Diego Locatelli, ha commentato il comunicato stampa affidato questa mattina all'ANSA dai genitori di Yara per esprimere il loro disappunto sui video trasmessi in questi giorni in tv. In merito al fatto che nella lettera non ci sia una nuova richiesta di silenzio stampa, Locatelli ha spiegato:

"L'appello di metà gennaio non è mai stato revocato ed è quindi tuttora valido. Serve avere un minimo di rispetto per questa famiglia che è dispiaciuta ma anche arrabbiata per la situazione che si è venuta a creare". "Molte delle cose che si dicono - ha concluso Locatelli ricordando anche che il garante della privacy questa mattina è intervenuto nella vicenda - non aiutano di certo il corso delle indagini".

e.roncalli

© riproduzione riservata