Giovedì 14 Aprile 2011

Parte per sbaglio un colpo di pistola:
danneggiata una vetrata all'aeroporto

Un colpo è partito accidentalmente dalla pistola d'ordinanza di un carabiniere che mercoledì mattina si trovava in un ufficio di polizia dell'aeroporto di Orio prima di imbarcarsi su un volo. Lo sparo fortunatamente ha provocato solo danni alla vetrata di una porta raggiunta dal proiettile.

Tutto è successo verso le 10 negli spazi della polizia di frontiera in prossimità dell'area partenze, dove il militare era arrivato per fare lo «smarcamento» della pistola, cioè la procedura di registrazione e verifica a cui devono sottoporsi gli operatori delle forze dell'ordine per poter imbarcare sull'aereo l'arma di ordinanza.

Il carabiniere, che lavora in un comando fuori provincia, era in abiti civili ed era diretto a Roma per motivi di servizio. Per gli accertamenti sono intervenuti gli agenti della polaria con i carabinieri della compagnia di Bergamo e della stazione di Stezzano.

r.clemente

© riproduzione riservata