Giovedì 14 Aprile 2011

A casa oltre 3,5 kg di hashish
A Treviglio arrestato marocchino

Un 38enne marocchino, clandestino, è stato arrestato a Treviglio dopo essere stato trovato in possesso di cira 3 chili e mezzo di hashish. L'extracomunitario è stato sorpreso dagli agenti del Commissariato di Polizia nella sua abitazione a nord della cittadina trevigliese. Dopo averlo seguito per alcuni giorni e grazie alla segnalazione di alcuni residenti, sono entrati in azione bussando alla porta di casa.

Il marocchino, alla vista degli agenti di Polizia, non ha mostrato particolare nervosismo ma durante l'accurata perquisizione è saltata fuori la droga: 3 kg e mezzo di hashish in panetti oltre a nove dosi di cocaina già confezionata in ovuli, altri grammi di hashish sparsi. Gli agenti hanno sequestrato anche 250 euro, un taglierino e un bilancino di precisione.

La droga del marocchino - che è ritenuto un grossista - stando agli inquirenti era destinata al mercato locale e molto probabilmente a una clientela di giovani e giovanissimi.

e.roncalli

© riproduzione riservata