Lunedì 02 Maggio 2011

Sparano in aria e aggrediscono titolare
Rapina in un bar a Castelli Calepio

Sono entrati nel bar, hanno sparato un colpo di pistola in aria per spaventare i titolari, hanno arraffato i soldi dalla slot machine e sono scappati. Rapina nella notte tra sabato 30 aprile e domenica 1° maggio nel locale «Garden» di Tagliuno, frazione di Castelli Calepio. Il bar è gestito da una famiglia di origine cinese e intorno alle 2 la titolare, di 20 anni, stava per chiudere il bar quando due uomini sono entrati nell'esercizio commerciale.

La giovane stava svuotando la slot machine e con lei c'era il padre. I due rapinatori hanno sparato un colpo di pistola - probabilmente una scacciacani - in aria per spaventare la ragazza e il papà. Quest'ultimo ha tentato di difendere la figlia ed è stato aggredito dai banditi che sono poi riusciti a portare via tutto il denaro della slot machine: circa 1.200 euro.

I malviventi sono quindi scappati e sul posto sono intervenuti i carabinieri. Il padre della giovane, nella colluttazione, è rimasto ferito lievemente e non ha richiesto cure mediche. Dei rapinatori nessuna traccia.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata