Mercoledì 11 Maggio 2011

Si ristruttura il Creberg Teatro
Basta rumori e dispersione di calore

L'intervento per l'insonorizzazione del Creberg Teatro era già stato annunciato due volte: la prima nel novembre 2009 e la seconda un anno dopo ma i lavori non erano mai partiti. Ora sembra davvero la volta buona: «Tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno – ha annunciato a Palafrizzoni Alessio Saltarelli assessore comunale ai Lavori pubblici - dovrebbero partire i lavori per l'abbattimento della fuoriuscita di onde acustiche che oltre a disturbare i residenti della zona rovinano l'acustica del teatro. Andremo a sistemare anche la dispersione termica che porta alle stelle i costi di riscaldamento della struttura».

La novità tanto attesa, che prevede il finanziamento di 850mila euro da parte dell'Amministrazione, può davvero far calare il sipario sul braccio di ferro tra l'Amministrazione e le Officine Smeraldo con quest'ultima che lamentava spese troppo onerose di riscaldamento: «Dopo malumori, insofferenze, e incomprensioni con il Comune – spiega il patron di Officine Smeraldo – c'è l'occasione concreta di fare il passo essenziale per risolvere problemi che durano da troppo tempo. Noi la nostra parte la stiamo già facendo e una bella stagione è già pronta».

L'intervento, infatti, risulta fondamentale perché consentirebbe un utilizzo più intenso con allestimenti notturni, prove, registrazioni di trasmissioni tv.

Il progetto in questione vuole rinforzare tutte le strutture portanti e reticolari attraverso un vero e proprio guscio per poi andare ad aggiungere il materiale insonorizzante e isolante che andrà a togliere disturbo ai residenti.

a.ceresoli

© riproduzione riservata