Venerdì 13 Maggio 2011

Morto Carlo Alberto Von Wunster
I funerali saranno celebrati sabato

Dopo lunga malattia, si è spento serenamente nella notte tra mercoledì 11 e giovedì 12 maggio, nella sua abitazione di via Trento, a Curno, l'ingegner Carlo Alberto von Wunster. Era esponente, con il fratello Glauco, architetto, della terza generazione di una famiglia tedesca originaria del Wurttemberg che arrivò a Bergamo verso la metà dell'Ottocento e nel 1879 vi impiantò la nota fabbrica di birra che portava il nome di famiglia.

Carlo Alberto, deceduto all'età di 84 anni, era figlio di Carlo von Wunster, a sua volta figlio del fondatore della birreria, Enrico von Wunster, con stabilimento prima a Seriate, poi in via Borgo Palazzo e infine a Comun Nuovo. Nel 1995 la fabbrica di birra è stata venduta alla Heineken.

Carlo Alberto, comunque, non si occupò mai direttamente di birra. Si era laureato in ingegneria civile nel 1956 all'Università di Genova, dedicandosi subito alla libera professione. Dal 1963 aveva uno studio in via Fabio Filzi. Il suo temperamento poliedrico gli ha consentito di sviluppare numerose attività nella progettazione di edilizia civile, industriale e di arredo interni.

A lui si deve la progettazione di numerose ville sia in Bergamasca che a Brescia, in Romagna e sul lago di Garda. Con la morte di Carlo Alberto von Wunster - che lascia nel dolore la moglie Carla e i figli Matteo e Gea - scompare una parte di una famiglia tedesca che è entrata nella storia di Bergamo.

I funerali si svolgeranno sabato 14 maggio alle 10 nel comparto evangelico del Cimitero monumentale di Bergamo, dove sarà sepolto nella tomba di famiglia.

Leggi di più su l'Eco di venerdì 13 maggio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata