Venerdì 13 Maggio 2011

Scrittori emergenti... alle Poste
Una collana gratuita di racconti

Gli autori emergenti si leggono in posta. A partire da lunedì 16 maggio, all'ufficio postale di via Locatelli, sarà distribuita gratuitamente «Lineagialla», una collana di racconti brevi firmati da giovani scrittori.

«Lineagialla» offre agli appassionati di scrittura l'occasione di farsi conoscere a un pubblico vasto e variegato, e ai lettori la possibilità di riempire i momenti morti della giornata con un buon racconto. I tascabili, nel formato 100 x 142, sono comodi da portare con sé e da leggere ovunque si abbia un po' di tempo a disposizione, sui mezzi pubblici, in coda, durante una pausa.

Nel primo volume sono incluse cinque storie inedite: «L'odore della Sila», di Simone Arminio, «Pasta al forno», di Ferdinando Esposito, «Il programma perfetto», di Luisa Sacripanti e «Giovedì o al massimo venerdì mattina», di Mario Pistacchio. Chiude la prima raccolta il racconto «Pranzo sul mare», di Nadia Terranova. Il secondo volume sarà disponibile negli uffici postali entro il mese di settembre.

Per ulteriori informazioni su «Lineagialla» e per conoscere le modalità di invio dei racconti è possibile consultare il sito http://www.80144edizioni.com/ 

m.marzulli

© riproduzione riservata