Venerdì 13 Maggio 2011

Romano, furti nelle scuole
Controlli a tappeto dei vigili

Operazione mirata della Polizia locale di Romano per prevenire furti e intrusioni notturni in scuole, palestre ed edifici pubblici della città. Episodi che hanno visto una certa recrudescenza in queste ultime settimane. Per questo motivo sono stati aumentati i controlli in diverse ore della giornata da parte delle pattuglie in servizio.

L'obiettivo dei ladri era soprattutto quello di arraffare l'incasso delle macchinette che distribuiscono bevande e spuntini soprattutto nelle scuole e per raggiungere questo obiettivo vengono causati anche gravi danni. L'ultimo episodio risale a poche notti fa alla succursale in via Giovanni da Romano della scuola media. Qui sono state sfondate tre porte e tre vetrate per portare via un lettore dvd e altro materiale per un valore di circa mille euro.

Grazie ai filmati della videorveglianza , gli agenti sono riusciti ad identificare l'autore del colpo: si tratta di M.G. di 23 anni, tossicodipendente già conosciuto alla Forze dell'Ordine. Durante la perquisizione in casa sua è stata trovata e recuperata parte della refurtiva; la persona è stata denunciata per furto aggravato. Il centro della città è stato invece lo scenario dei controlli serali attivati nei giorni scorsi, per prevenire e contrastare il fenomeno della guida sotto l'effetto di alcool e di droghe. Sono state fermate e controllate una trentina di auto con 15 guidatori che sono stati sottoposti al test etilico.Un cinquantaduenne C.L. di Romano è risultato avere un tasso alcolico quasi 6 volte superiore al consentito, mentre una ragazza italiana di Trescore Cremasco di 22 anni, G.R., aveva il tasso alcolico triplo rispetto al massimo tollerato. Per entrambi è scattata la denuncia, il ritiro della patente e il fermo amministrativo dell'automobile.

e.roncalli

© riproduzione riservata