Sabato 14 Maggio 2011

Contro un albero a Mozzanica
Gravissimi tre 18enni di Treviglio

Gravissimo incidente nella notte tra venerdì 13 e sabato 14 maggio. Tre ragazzi di Treviglio sono in prognosi riservata dopo un terribile schianto avvenuto a Mozzanica verso le 2.35 all'altezza del ponte sul fiume Serio, sull'ex statale 11.

I giovani - due di 19 anni (S. B. e D. B.) e uno di 18 (L. P.) - erano tutti e tre su una Renault Clio: il giovane al volante ha perso il controllo della macchina ed è finito fuori strada andando a sbattere contro un albero, forse per un colpo di sonno o per la velocità sostenuta.

L'impatto è stato violentissimo e sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco dato che i tre ragazzi erano rimasti incastrati, privi di conoscenza, tra le lamiere. Il 118, intervenuto con tre ambulanze e un'automedica, ha trasportato i feriti, due in condizioni molto gravi, in tre ospedali diversi: D. B. ai Riuniti di Bergamo, S. B. in terapia intensiva ai Civili di Brescia e L. P. all'ospedale di Treviglio.

I tre si erano ritrovati in prima serata in un bar di Treviglio per andare insieme a un concerto musicale in un locale e stavano rientrando a casa. Sul posto anche una pattuglia della polizia stradale di Treviglio per i rilievi dell'incidente. Il tratto dell'ex statale 11 tra Mozzanica e Sola è stato chiuso al traffico e deviato su percorsi alternativi.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata