Martedì 24 Maggio 2011

Unità d'Italia: Carlo Saffioti
presidente del Comitato regionale

Si è insediato martedì 24 maggio il Comitato regionale per le celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, previsto dalla legge regionale che stanzia 1 milione e 300mila euro per celebrare la ricorrenza dell'unificazione nazionale. Il Comitato ha il compito di ideare e coordinare il programma delle iniziative celebrative, proporre attività scientifiche, didattiche e divulgative, raccogliere fondi e sponsorizzazioni. L'organismo formulerà anche proposte su eventuali interventi di valorizzazione del patrimonio storico e della memoria risorgimentale.

A presiederlo è stato eletto il presidente della Commissione regionale Agricoltura Carlo Saffioti (PdL), l'incarico di vicepresidente è stato affidato a Fabrizio Santantonio (PD): gli altri componenti nominati dall'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale sono Mauro Parolini (PdL) e Doriano Riparbelli (PdL) per la maggioranza, la professoressa Luisa Dodi e il Consigliere regionale dell'Italia dei Valori Gabriele Sola per la minoranza. La Giunta regionale ha invece nominato, per quanto di sua competenza, Sabrina Samurri della direzione generale dell'assessorato regionale alla Cultura, Robi Ronza e Stefano Zecchi.

«Questo comitato – ha spiegato Carlo Saffioti - avrà un ruolo e una funzione che andranno al di là della scadenza naturale di quest'anno. Obiettivo prioritario sarà quello di suscitare un interesse sempre maggiore verso le vicende risorgimentali soprattutto nei giovani, che non a caso di quelle vicende furono i principali protagonisti».

e.roncalli

© riproduzione riservata