Mercoledì 25 Maggio 2011

Con 27 trapianti di cuore nel 2010
Bergamo 2ª nella classifica nazionale

Diminuisce il numero di trapianti di organi in Italia: nel 2010 ne sono stati eseguiti 2.874, cioè 298 in meno rispetto ai 3.172 registrati nel 2009. Fatta eccezione per il Piemonte. I dati sono emersi, a Torino, in un incontro all'ospedale Molinette che con 283 trapianti, è in cima alla classifica delle strutture sanitarie nazionali e che, in occasione della Giornata Nazionale per la donazione e il trapianto di organi, sarà premiato dal Ministro della Salute, Ferruccio Fazio.

Lo scorso anno, nel capoluogo piemontese sono stati eseguiti 142 di fegato, 118 trapianti di rene, 22 di cuore, 15 di polmone e quattro di pancreas. Per quanto riguarda i trapianti di cuore, nella classifica svetta Udine con 29 interventi. Seguono Bergamo con 27 e Milano e Bologna con 27. Il maggior numero di trapianti di polmone è stato effettuato a Padova (25 interventi), ci sono poi Torino e Bergamo (13).

e.roncalli

© riproduzione riservata