Mercoledì 25 Maggio 2011

Treviglio si prepara al voto:
«Libertà di scelti agli elettori»

Meno quattro giorni al ballottaggio a Treviglio. E il clima si scalda nella città della Bassa. Il «terzo arrivato» al primo turno, il candidato outsider del centrosinistra Federico Merisi (con le sue quattro liste ha ottenuto il 12,11% dei consensi) non si sbilancia in vista del ballottaggio di domenica e lunedì nel quale si sfideranno il sindaco uscente del centrosinistra Ariella Borghi (24,76%) e il candidato del centrodestra Giuseppe Pezzoni (45,97%).

«Mi rimetto alla serietà, alla competenza e alla conoscenza degli elettori, che sanno cosa fare – sottolinea Merisi».

Patrizia Siliprandi, l'altra candidata fuori gioco, non si sbilancia: «Non ho ancora deciso, sto aspettando dai due candidati alcuni chiarimenti sulle loro linee programmatiche poi vedrò il dà farsi». E rivolge lo stesso al 5,6% degli elettori che l'hanno votata: «Che prima verifichino i contenuti dei due programma di mandato e poi decidano liberamente, sapendo che Treviglio ha bisogno di un ottimo governo, in vista degli stravolgimenti e sviluppi che caratterizzano il territorio».

Leggi di più su L'Eco in edicola mercoledì 25 maggio

a.ceresoli

© riproduzione riservata