Mercoledì 25 Maggio 2011

Il presidente della Federginnastica
sarà presente sabato ai funerali

Il presidente della Federginnastica, Riccardo Agabio, sarà presente sabato a Brembate Sopra per i funerali della giovane Yara Gambirasio, scomparsa il 26 novembre scorso e ritrovata senza vita tre mesi dopo, a una decina di chilometri da casa sua.

Agabio, che in qualità di vicepresidente Coni rappresenterà anche il Comitato olimpico italiano, sarà accompagnato da alcuni direttori tecnici come Emanuela Maccarani (ritmica) e Fulvio Vailati (artistica maschile). «Abbiamo un ottimo rapporto con la famiglia», ha spiegato il numero uno della Fgi.

«La settimana dopo consegneremo il premio "Yara Gambirasio" - continua -. A consegnarlo sarà la sorella Keba, la famiglia ha apprezzato molto sia l'iniziativa che la nostra riservatezza, sono rimasti entusiasti». Il trofeo premierà la squadra vincitrice della gara GpT (Ginnastica per Tutti; attività Sincrogym seconda fascia) nella Festa della Ginnastica 2011, la manifestazione che l'aveva vista protagonista lo scorso anno, in programma alla Fiera di Pesaro dal 4 al 12 giugno.

Le modalità del riconoscimento cambieranno di anno in anno, ma il premio (una copia originale del quale andrà ai genitori e un'altra sarà conservata nella bacheca dei trofei storici nella sede federale di Roma) verrà rimesso in palio per 4 edizioni. Il regolamento prevede anche che in caso di parità il riconoscimento venga assegnato al team più giovane.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata