Mercoledì 25 Maggio 2011

La Lega Nord a Palafrizzoni:
«Sicurezza, più potere ai sindaci»

Il gruppo Lega Nord a Palafrizzoni commenta con favore le nuove misure sulla sicurezza urbana annunciate ieri, martedì 24 maggio, dal ministro Roberto Maroni.

«Maroni - commenta Cristian Invernizzi, assessore alla Sicurezza e segretario provinciale della Lega Nord - ha annunciato l'entrata in vigore a partire dal prossimo mese di un decreto che darà ai sindaci la possibilità di intervenire sulle problematiche relative al proprio territorio. Inoltre, è stato proposto l'utilizzo da parte dei corpi di polizia locale di sfollagente e spray urticanti per la gestione dell'ordine pubblico e la difesa personale».

L'assessorato guidato da Invernizzi sta predisponendo in questi giorni il nuovo regolamento di polizia urbana, che dovrebbe essere approvato nel corso dell'estate.

«L'obiettivo della sicurezza potrebbe essere perseguito in maniera ancora più efficace se, come auspicato da Maroni, venissero conferiti ai sindaci precisi poteri sulle questioni della sicurezza», commenta il capogruppo della Lega Nord Alberto Ribolla. Le indicazioni date dal ministro, secondo Ribolla,  serviranno a dare impulso alla strategia di Palazzo Frizzoni sulla sicurezza: «Una strategia che ha portato ad aumentare di ben 15 unità il sistema di videosorveglianza, al passaggio dall'analogico al digitale e al potenziamento di altre 10 telecamere con sistemi tecnologicamente innovativi».

m.marzulli

© riproduzione riservata