Lunedì 30 Maggio 2011

L'astronauta Guidoni a Dalmine
«Avverato il mio sogno di bimbo»

L'astronauta Umberto Guidoni è stato ospite domenica 29 maggio di un incontro a Dalmine all'interno di «Bibliofestival», la manifestazione dedicata alla cultura del libro e all'infanzia. Guidoni, che per due volte ha partecipato a missioni spaziali a bordo dello Space Shuttle, e Andrea Valente, autore per l'infanzia, hanno presentato il loro ultimo lavoro insieme, «Astrolibro dell'Universo», e incontrato in piazza Matteotti bambini e adulti.

Per circa un'ora Guidoni ha raccontato la sua esperienza e i bimbi, con la complicità ironica di Valente, lo hanno tempestato di domande e curiosità di ogni tipo. «Quando ero piccolo, 50 anni fa circa, viaggiare nello spazio era il sogno di ogni bambino e anche il mio - ha detto Guidoni -. Mi stupisco sempre di come le cose siano cambiate poco da allora nonostante i viaggi spaziali siano diventati più frequenti. I bambini di oggi hanno gli stessi desideri di allora, lo spazio è visto come qualcosa di meraviglioso e la voglia di viaggiare tra le stelle, di bucare il cielo e vedere la terra dallo spazio è rimasta immutata».

Andrea Valente descrivendo la natura della sua collaborazione con Guidoni (hanno pubblicato insieme diversi libri, tra i quali «Astrolibro dell'Universo» e «Martino su Marte») racconta: «Io scrivo libri di fantasia e lui li aggiusta realisticamente, perché in fondo per andare nello spazio devi avere anche un po' piedi per terra».
Leggi di più su L'Eco di lunedì 30 maggio

k.manenti

© riproduzione riservata