Mercoledì 01 Giugno 2011

La Provincia liquida Abm2
In vendita sedie e mobili

«Numero 8 sedie blu con 5 razze; 21 mobili grigi a 4 ante dotati di chiave; 14 cestini portacarta in alluminio; 20 sedie impilabili in plastica nera a quattro gambe». Non è l'inventario di un negozio di arredamento, bensì l'elenco dei beni che la società Abm2, messa in liquidazione dalla Provincia, vende.

Il «pacchetto» (non divisibile) verrà ceduto al miglior offerente con un prezzo base di 7 mila euro. L'annuncio è stato pubblicato sul sito di via Tasso, dove si specifica che «i mobili sono visionabili direttamente nella sede dell'ufficio di via Paglia 3, nei giorni feriali, dalle 9 alle 17, previo contatto» e che i soggetti interessati a rilevare l'intero lotto dovranno far pervenire l'offerta entro il 15 giugno. Il soggetto aggiudicatario dovrà farsi carico delle spese «per lo smontaggio e il trasporto degli stessi arredi».

Che sono vari e numerosi. Si contano, infatti, ben 155 articoli, tra cui: «8 attaccapanni, una scrivania a L in cristallo con cassettiera nera, un tavolo quadrato in cristallo, un banco reception componibile». È di fatto l'atto (quasi) finale della dismissione della società per le grandi opere nata in era bettoniana e destinata a morire in quella di Pirovano.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo in edicola il 1° giugno

a.ceresoli

© riproduzione riservata