Mercoledì 01 Giugno 2011

Padre Dotti nominato vescovo
Guiderà una Diocesi in Brasile

Il sacerdote bergamasco Ettore Dotti è stato nominato vescovo della nuova diocesi di Naviraí, in Brasile. Il reverendo Dotti, nato a Palosco il primo gennaio 1961, è attualmente parroco della Parrocchia Bom Pastor nella diocesi di Serrinha nello stato di Bahia.

Entrato nella congregazione della Sacra Famiglia di Bergamo, Ettore Dotti ha preso i voti religiosi il 19 marzo 1993. Dopo gli studi preparatori a Bergamo ha studiato Filosofia presso il seminario Vescovile di Brescia e Teologia presso il Seminario Vescovile Giovanni XXIII di Bergamo, ricevendo l'ordinazione sacerdotale il 28 giugno 1994.

Nel 1995 è stato inviato Missionario in Brasile, dove ha ricoperto gli incarichi di vice formatore, economo e vicario parrocchiale nella diocesi di Osasco, nello stato di São Paulo (1995-1996); superiore locale, maestro dei novizi e rettore del seminario della congregazione in Itapeví (1997-1998); superiore, maestro dei novizi e rettore del seminario della congregazione in Peabiru, nella diocesi di Campo Mourão, nello Stato di Paraná (1999-2002 e 2007-2009); superiore e maestro dei novizi a Curitiba (2003-2005); amministratore parrocchiale della parrocchia São Gabriel Arcanjo e São Sebastião a Ivailândia, diocesi di Campo Mourão (2005-2007). Dal 2010 è Parroco della parrocchia Bom Pastor in Serrinha.

La diocesi di Naviraí dove opererà il vescovo bergamasco ha una popolazione di 267.356 persone, di cui 197.000 cattolici. Le parrocchie sono 19, i sacerdoti 27 e le suore 25.

Una pagina speciale su L'Eco di Bergamo del 2 giugno

m.marzulli

© riproduzione riservata