Venerdì 03 Giugno 2011

Sole al mattino e poi nuvole
Sarà un weekend poco estivo

Nella contabilità meteorologica dell'anno, il tempo da Est è il meno frequente, sulla nostra provincia. Mediamente le nuvole arrivano dal Bresciano verso la Bergamasca solo nel 5% dei casi, il che vuol dire una perturbazione ogni venti, e la situazione nuvolosa di questo inizio di giugno rientra appunto in questa serie a «tiratura limitata».

Non è un tempo facile da gestire, per chi lo commenta, lo avrete notato ieri dai tanti cambiamenti intervenuti durante la giornata, che alternavano incoraggianti schiarite a bruschi annuvolamenti. E i brevi rovesci sparsi di pioggia di giovedì pomeriggio, di certo non avranno entusiasmato ciclisti e motociclisti, anche se non hanno di certo stravolto la qualità “turistica” della vacanza, che ha mosso tante persone verso i luoghi di vacanza.

La meteo di questo primo lungo ponte estivo, purtroppo non presenta una significativa evoluzione. Anticiclone stazionario dietro le Alpi, e aria umida e instabile che ruota sul Mediterraneo, per cui sia venerdì che nel weekend dovremo convivere con un tipo di tempo poco estivo, fatto di buone occhiate di sole al mattino ma con più nuvolosità in azione nel pomeriggio.

I rovesci saranno più probabili andando a sera, anche con qualche episodio temporalesco, per cui occorre investire nelle mattinate.

Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata