Mercoledì 15 Giugno 2011

Bruni a Tentorio: il primo tempo è finito
«Serve un confronto sui temi strategici»

Dopo due anni di amministrazione Tentorio, il centrosinistra cittadino torna all'assalto di Palafrizzoni. «Il primo tempo è finito - dichiara l'ex primo cittadino Roberto Bruni nonchè capogruppo della Lista Bruni-, il clima politico del Paese è cambiato e anche quello della nostra società. È aumentata la voglia di partecipazione e il senso civico» in un contesto che, secondo Bruni, «sta colpendo pesantemente un centrodestra dove manca un'agenda politica e si gestisce la "cosa pubblica" come si gestisse uno studio professionale. C'è un'incapacità di pensare in modo strategico».

La sfida lanciata dal centrosinistra è quindi quella di «riscoprire il gusto e la voglia di confrontarsi su temi strategici - continua Bruni -. Il centrosinistra tende la mano alla città: siamo pronti al confronto e all'incontro per costruire un laboratorio politico che dia un'alternativa a questa città. Da settembre inizieremo il confronto».

D'accordo anche il capogruppo del Pd Elena Carnevali che denuncia «un difetto di leadership che questa città avverte, sia sugli aspetti strategici sia sui grandi interventi come l'Accademia della Guardia di Finanza o Porta Sud». A seguire diversi consiglieri comunali del centrosinistra sono intervenuti in maniera critica rispetto a grandi temi quali la mobilità, l'urbanistica, la sicurezza e la cultura.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata