Venerdì 17 Giugno 2011

«Vendo macchinari a buon prezzo»
Imprenditori spagnoli truffati in città

Hanno scoperto via web una buona offerta e hanno deciso di acquistare alcuni macchinari a prezzo scontato per la loro azienda, ma quando sono arrivati a Bergamo per concludere l'affare, il venditore ha preso l'acconto di 10 mila euro ed è scappato. Truffa a Bergamo ai danni di due imprenditori spagnoli. Gli agenti della questura stanno compiendo accertamenti, ma dal racconto pare che i due imprenditori avrebbero contattato via internet il sedicente venditore italiano che offriva un grosso sconto sull'acquisto delle sue apparecchiature.

I tre si sono dati quindi appuntamento giovedì 16 giugno a mezzogiorno in via Palma il Vecchio, per la consegna dell'acconto pattuito in 10 euro.
Appena i due spagnoli hanno però consegnato la valigetta con il denaro, il truffatore è scappato. Ai due non è rimasto che avvertire la polizia e avviare le procedure per bloccare gli assegni.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata